Parola d’ordine: legno

Tra i benefici di una ristrutturazione c’è senza dubbio quello di intervenire nella maniera più coscienziosa ed estetica possibile per riportare alla luce le sue caratteristiche principali.

Durante una ristrutturazione l’obiettivo primario è di mantenere e migliorare gli elementi distintivi della struttura originale quando hanno un grande potenziale, come portare alla luce inserti in pietra nascosti sotto anni di intonaco oppure, come nel caso della Locanda alle Beccherie, le travi in legno dei soffitti che hanno reso gli ambienti molto più caldi e accoglienti.

legno

Il parquet è, senza dubbio, l’elemento di legno che troviamo più spesso in casa.

Oggi, sempre più spesso, il parquet viene sostituito da un pavimento in gres porcellanato effetto legno perché riproduce in modo incredibilmente fedele l’aspetto, le sensazioni tattili, le venature del legno naturale spendendo molto meno di un vero parquet.

effeto gres

Insomma, poca spesa, tanta resa!

Leggete anche Perché Scegliere Un Pavimento In Gres Porcellanato Effetto Legno? http://www.ristrutturazionelowcost.it/pavimento-effetto-legno/

E cosa dire delle porte? Ovviamente in legno!

Perché non fare qualcosa di diverso come le barn doors, ovvero le porte delle stalle, generalmente composte da due ante che scorrono su un binario di ferro.  E’ possibile anche trovarle con una sola anta, a seconda degli spazi disponibili in casa.

stalla_casa7

Qui trovate qualche spunto per ispirarvi alle Barn Doors: http://interior-relooking.blogspot.it/2014/10/barn-doors-le-porte-della-stalla-in-casa.html

A questi elementi in legno della casa può mancare un bel tavolo in legno? Il legno solido e massiccio, uniforme nell’aspetto e nell’essenza è quello da cui vengono ricavati i tavoli in legno massello, destinati a durare nel tempo, per un salotto da favola.

Volete qualche altre consigli per una ristrutturazione? http://ristrutturazionelowcost.it/contatti/